Le band

”Anansi:


Componenti // Stefano Bannò
(Band: Stefano Anderle, Marco Calabrese, Stefano Neri, Tomas Pincigher)
Area di provenienza: Trento – Povo – Meano – Valsugana – Salento
Genere musicale // Reggae/Pop
Etichetta // Warner Music Italy
Sito internet // www.anansi.it

Stefano Bannò, alias Anansi, nasce a Trento nel 1989 da genitori siciliani. Fin dall’infanzia,
dimostra un’inclinazione naturale verso la musica e in particolare verso la composizione.
Nel 2004, fonda i Buffalo Soldiers (Stefano Anderle, Stefano Neri, Tomas Pincigher e Giovanni Formilan) e inizia a esibirsi in live in tutto il Trentino Alto Adige. In giugno 2009, esce il suo primo album solista “Anansi” con Distar Records. E cominciano i live di rilievo, come al Calabash Club di Berlino con Fire Foundation e I-Shence e a festival come il “Rototom Sunsplash”. Nel luglio 2009, entra nella band Roy Paci & Aretuska, la più famosa reggae/ ska/patchanka band italiana, come MC/Vocalist, e si esibisce in tutta Europa suonando in importanti festival. Nel 2011, Anansi è in gara al 61° Festival di Sanremo nella sezione giovani con il brano “Il Sole dentro”, contenuto nel suo nuovo album di inediti “Tornasole” nei negozi di dischi dal 16 febbraio per Atlantic/Warner Music. Ora, il giovane trentino è impegnato in un tour primaverile ed estivo, il “Tornasole Tour 2011”, che toccherà tutte le regioni italiane.

”Resando:


Componenti // Michele Ceola, Filippo de Asmundis, Yann Maréchal, Thomas Mowforth
Area di provenienza // Trento Centro – Londra
Genere musicale // Electro-Rock
Etichetta // Copro Records & Casket Music UK
Sito internet // www.myspace.com/resando

I Resando nascono a Trento nel 2005 da un’idea di Filippo de Asmundis e Daniele Bonvecchio.
Fin dall’inizio, ha suonato insieme a loro il chitarrista Ivan Dalla Torre. Nel 2008, è entrato nella line up come bassista Michele Ceola. Dopo la vittoria di Suoni Universitari 2008 e di Italia Wave Trentino Alto Adige 2009, hanno firmato un contratto discografico con la label inglese Copro Records (www.coprorecords.co.uk).
Nel luglio 2010, hanno realizzato il video di “Secret”, primo singolo estratto dal loro cd, con la regia di Matteo Scotton e la fotografia di Marco Menestrina. L’album di debutto, dal titolo “Secrets”, è uscito nell’autunno 2010 e ha visto alla produzione artistica il team Dysfunction Production e al mix e mastering Mauro Andreolli.
Dopo un tour di 8 date nel Regno Unito in ottobre, la line up ha subito delle modifiche. I Resando si sono, ora, trasferiti a Londra (UK) dove stanno tentando di esportare il loro progetto musicale.

”Next


Componenti // Carlo Boninsegna, Guido Gadenz, Matteo Scalet, Andrea Simon
Area di provenienza // Valle del Primiero
Genere musicale // Hard Rock
Etichetta // Autoprodotto
Sito internet // www.myspace.com/nextpoint

I Next Point sono una giovane ed energica rock band proveniente da Transacqua, piccolo comune del Primiero, con all’attivo più di cento esibizioni live in territorio trentino.
La formazione è attiva da circa cinque anni, periodo durante il quale il quartetto ha realizzato, autoproducendoli, due album contenenti esclusivamente brani inediti: “Maxima 30”, realizzato nel 2006, e “Destroy the media social mask”, uscito nel 2009. Nel 2010 approdano al canale nazionale di musica alternativa “Rock TV” dove registrano vari pezzi. Nello stesso anno, partecipano alla Fiera Internazionale della Musica con Baustelle e White Lies. In questo periodo, il gruppo si è preso un periodo di pausa con la musica live per lavorare a un terzo album. La composizione inedita che sinora rappresenta al meglio la nuova linea musicale dei Next Point è “La morte del fabbro”, un brano rock dal pittoresco testo in versi scritto per il gruppo da un giovane poeta primierotto.

”Gio_veNaLe:


Componenti // Giovanni Formilan, Matteo Morandini, Tommaso Rosi
Area di provenienza // Trento Centro – Cognola
Genere musicale // Elettronica
Etichetta // Autoprodotto
Sito internet // www.myspace.com/giovenale

Gio_veNaLe nasce a Berlino nel febbraio 2008. Dopo una serie di sperimentazioni, nei primi mesi del 2010 inizia una fruttuosa collaborazione con Hyper!Ion, che magicamente manipola materiale visivo. La line-up composta da G.NL+Th+Hyperion propone un live-set audio/video, in cui i linguaggi della musica e dell’immagine concorrono alla comunicazione di un unico discorso.
In maggio Gio_veNaLe vince il concorso Suoni Universitari 2010, cui seguono concerti.
Nel giugno 2010, inizia la presentazione di “L’amore sopra Berlino – diario di un viaggio nell’intimità della città e dello spazio”, spettacolo per 16 persone in cuffia in casa privata, nato in collaborazione con l’architetto/artista Orlando Furioso, sulla rilettura delle pagine del diario di Gio_veNaLe a Berlino.
Nel settembre 2010, esce il disco autoprodotto “Il cielo dentro la mia stanza”, che vede la partecipazione di cinque ospiti provenienti da altre formazioni trentine (Alchimia, Bob&TheApple, Trio B.E.T., BuffaloSoldiers).

”Bob


Componenti // Giacomo Gilmozzi, Bruno Lanzinger, Leonardo Lanzinger, Matteo Tomaselli
Area di provenienza // Trento Centro – Ravina
Genere musicale // Rock
Etichetta // Autoprodotto
Sito internet // www.myspace.com/bobandtheapple

Jack, Bruno, Leo e Matte, durante una delle innumerevoli feste passate insieme, hanno deciso di inforcare gli strumenti e di preparare un piccolo repertorio di cover acustiche rock, per un concerto in saletta autogestita al Liceo Da Vinci. Dopo aver notato con stupore che grazie a quel primo concerto erano stati contattati per altre “kermesse” musicali, hanno continuato con il loro progetto.
Nell’estate del 2009, il gruppo si è ritirato in “pausa spirituale” per registrare quattro canzoni. Buona idea per questi quattro giovanissimi musicisti che sin dalla prima nota hanno ottenuto il favore della critica. Infatti nella primavera del 2010, hanno vinto le selezioni di Italia Wave per il Trentino Alto Adige.
E il 24 luglio dello stesso anno hanno avuto la possibilità di suonare sul palco dell’Italia Wave a Livorno, accompagnando nomi di punta del panorama musicale nazionale e internazionale. Nel mese di maggio 2011, si sono classificati al secondo posto nel prestigioso concorso Suoni Universitari. In questo periodo, stanno registrando il loro primo cd.

”Nibraforbe:


Componenti // Anna Berloffa, Giuliano Berloffa, Giacomo Gardumi, Simone Gardumi
Area di provenienza // Trento – Sardagna
Genere musicale // Pop/Elettronica
Etichetta // Autoprodotto
Sito internet // www.myspace.com/nibraforbe

I Nibraforbe nascono a Sardagna (Tn) nel 2009 da un’idea dei due Gardumi (Nibra e Forbe).
Il progetto artistico cerca di miscelare il pop e il rock con l’avanguardia dell’elettronica. I testi delle canzoni s’ispirano al cantautorato italiano e celano. Dietro la loro incalzante melodia electro-pop-erbivora, un’atmosfera bucolica e alpina, alle volte malinconica.
Nell’agosto del 2009, i Nibraforbe si fanno conoscere in rete e nelle feste degli studenti Erasmus di Trento grazie ad un videoclip girato da Matteo Scotton. Un video ambientato nella loro città natale Trento, che dà il nome al brano. Il video è stato proposto e selezionato tra oltre 400 lavori per partecipare a un concorso di videoclip girati in super 8mm a Budapest. Il duo, nell’inverno 2009, si allarga con l’aggiunta di un basso suonato da Giuliano Berloffa, “I”. Nel gennaio 2011, entra a far parte della band Anna Berloffa, aggiungendo così un tocco di femminilità. La band ha partecipato a diversi
concorsi musicali, come “Suoni Universitari” e il contest roveretano “Percezioni Musicali”.
Si è esibita in diversi locali del Trentino (Valle di Non, Val di Sole, Valsugana, Vallagarina, Alto Garda), riscuotendo sempre un buon apprezzamento di critica e coinvolgimento del pubblico.

3 thoughts on “Le band

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>